Go to Top
  • Nessun prodotto nel carrello.

Community, il valore condiviso

Non esiste valore se non è condiviso.

Anche il valore più grande perde forza se non può essere espresso: condividere è espressione di valore, moltiplicazione di valore.
Ma cosa otteniamo condividendo? Sapere, esperienze e, ovviamente, valore. Questo ci renderà migliori? Non lo sappiamo per certo, ma sicuramente formerà e modificherà le nostre esperienze, la percezione che abbiamo di esse e il valore che vi attribuiamo. La Community è il luogo ideale per costruire valore.

QUALE VALORE?
Se portiamo la condivisione di esperienze nella nostra vita lavorativa, scopriamo che ogni valore soggettivo si arricchisce, cresce e diventa valore comune. Per un’azienda, una comunità professionale, il valore delle esperienze di ciascuno diventa valore per tutti. E questo valore condiviso diventa esso stesso esperienza soggettiva attivando un processo di crescita comune e individuale altrimenti impossibile.

LA COMMUNITY DI VALORE
La community esiste lo stesso. Non importa se la definiamo in qualche modo o ne tracciamo i confini: le community si formano spontaneamente. Il nostro lavoro è facilitare la creazione di valore. Valore professionale ed umano, relazioni e best practices, senso di appartenenza e voglia di vivere pienamente l’esperienza di condividere ciò che di meglio ognuno ha, ciò che di più forte ognuno esprime.

LA PIATTAFORMA WEB  PER LA COMMUNITY
Oggi le community trovano normale espressione sulle piattaforme social, quali Linkedin, Facebook, ecc. Ma in questi casi la connotazione è fortemente “social”, ovvero i temi e le adesioni sono sostanzialmente liberi, nulla chiede che vi sia anche una quotidiana condivisione di situazioni e ambienti comuni. Queste non sono community, sono, appunto, social media. La community richiede un ambiente dedicato e riservato, i temi trattati sono precisi, l’ambiente di relazione professionale o personale corrisponde completamente all’ambiente di relazione online. Le due realtà coincidono. Affinché questo avvenga in modo efficiente, ricco e condiviso, occorre una piattaforma web che faciliti alla community l’accesso ad un grado di comunicazione più intenso ed efficace.

FAQ
Quando, come e perché lavorare in community?
Chi può trarre vantaggio dal lavoro in community?
Quali ruoli devono essere ricoperti e da chi?
É misurabile il lavoro in community?
Quali benefici posso ottenere per la mia azienda o per la mia associazione?
Quali dimensioni può avere una community?
Quanto costa realizzare una piattaforma dedicata?
Posso utilizzare una piattaforma condivisa per ridurre i costi?
Quanto tempo occorre per realizzare….

Per rispondere a queste ed altre domande, contattaci: info@tecnichedivendita.com, tel. 029370907.

SCOPRI LA SOLUZIONE: KNOWLEDGE COMMUNITY SU MISURA.