Go to Top
  • Nessun prodotto nel carrello.

Digital workplace per grandi aziende e PMI, come ci può aiutare?

Cosa è un digital workplace? La traduzione letterale ci può aiutare a capire meglio: “luogo di lavoro digitale”. Deve quindi prevedere molte attività quotidiane quali: comunicare, collaborare, apprendere, formare, organizzare, ecc.

Come ci può aiutare? È chiaro che, dato il contesto digitale, deve facilitare e potenziare queste attività rendendole molto più efficienti e consentendo risultati e risparmi altrimenti non ottenibili.

Qualche esempio: potremo aumentare le vendite, migliorare i servizi interni e quelli verso i clienti riducendo i costi, risparmiare tempo nelle mille attività quotidiane, trovare soluzioni a nuovi e vecchi problemi.

É importantissima l’esperienza utente. Se, ad esempio, un utente è costretto a saltare da una app all’altra o cambiare piattaforma, perderà molto tempo e molta voglia di usare questi strumenti.

In sintesi, per essere un vero digital workplace devi poter:

  1. comunicare tra colleghi, ma anche dalla direzione verso il personale e viceversa.
  2. apprendere e ricevere contenuti utili, corsi di formazione e best practice.
  3. collaborare con altri colleghi e gruppi di lavoro su progetti e attività comuni.
  4. organizzare il lavoro, assegnando compiti e verificando il processo.
  5. trovare tutte le informazioni, i documenti, immagini, video, ecc. in modo rapido.
  6. accedere da tutti i device: PC, MAC, tablet e smartphone.
  7. lavorare con una sola APP e un solo ambiente digitale per non perdere tempo.
  8. navigare ogni giorno in un ecosistema digitale affidabile e sicuro.
  9. crescere in modo graduale e secondo necessità.

Il modo più semplice e più veloce per scoprire come un workplace può risolvere molti dei tuoi problemi e creare opportunità insperate per la tua azienda, grande o piccola, è quello di contattarci. Nel frattempo, puoi dare un’occhiata a questa pagina 😉

 

Condividi